Gestione dei dispositivi IoT con VMware Pulse IoT Center

VMware Pulse IoT Center è una soluzione di gestione e monitoraggio dei dispositivi IoT sicura, di classe enterprise, che consente ai team IT (Information Technology) e OT (Operational Technology) di integrare, gestire, monitorare e proteggere i casi d'uso IoT, dal perimetro al cloud.

(2:10)

VMware Pulse IoT Center

Pulse IoT Center ti consente di integrare, gestire, monitorare e proteggere i dispositivi IoT dal perimetro al cloud.

Introduzione a Pulse IoT Center

Scopri tutti i dettagli sulle caratteristiche e i vantaggi principali offerti da VMware Pulse IoT Center.

CARATTERISTICHE

Onboarding

• Soluzione a elevata scalabilità che supporta centinaia di migliaia di sistemi perimetrali/gateway e dispositivi IoT connessi di vario tipo, come sensori e attuatori.

• Offerta come soluzione on-site per garantire flessibilità e sicurezza della distribuzione. Le future versioni saranno inoltre disponibili in hosting su cloud.

• Si integra in modo rapido e semplice con le funzionalità di monitoraggio e avviso lato server esistenti tramite API REST, oltre all'integrazione flessibile lato client mediante SDK Python.

Gestione

• Consente di gestire gateway e oggetti connessi eterogenei con hardware, sistemi operativi e protocolli di comunicazione differenti.

• Rappresenta un singolo punto di monitoraggio e gestione per l'infrastruttura IoT (su reti private composte di sistemi perimetrali e dispositivi connessi), sia per gli utenti IT che OT.

Monitoraggio

• Identifica eventuali anomalie attraverso il monitoraggio in tempo reale e l'esecuzione di funzionalità di analisi dell'infrastruttura.

• Visualizza le relazioni tra oggetti e gateway per ottenere un quadro accurato della topologia dell'infrastruttura IoT (diagramma di relazioni di tipo "padre-figlio": livello 2 o 3).

Protezione

• Fornisce aggiornamenti software over-the-air a sistemi perimetrali e oggetti connessi.

• Onboarding, autenticazione e autorizzazione continua sicuri.

• Elimina i dati aziendali da un oggetto o gateway connesso.

VANTAGGI

Le distribuzioni IoT impongono requisiti di tempo e sicurezza più complessi. In quest'ambito, Pulse IoT Center può aiutarti a semplificare la complessità dell'IoT, migliorare l'affidabilità e la sicurezza dell'infrastruttura IoT e accelerare il ROI negli specifici casi d'uso.

Scalabilità rapida e semplice delle distribuzioni IoT

Aggiungi o rimuovi dalla rete senza difficoltà grandi volumi di oggetti connessi secondo le esigenze aziendali del momento. Non avrai più il problema di passare dal progetto pilota all'ambiente di produzione e potrai dedicarti a far crescere i tuoi casi d'uso dell'IoT in modo semplice e controllato.

Controllo totale delle distribuzioni IoT

Poiché la maggior parte dei dispositivi IoT si trova in sedi remote non presidiate, le attività di onboarding e monitoraggio continuo possono risultare problematiche. Ottieni visibilità e controllo completi dei dispositivi connessi per conoscere sempre lo stato e l'ubicazione di un oggetto.

Sicurezza e privacy

VMware Pulse segue un approccio alla sicurezza su più livelli. Ulteriori informazioni

Gestione da un unico punto di monitoraggio

Pulse IoT Center ti permette di gestire da una console unica dispositivi connessi e sistemi perimetrali diversificati, eliminando il bisogno di utilizzare molteplici strumenti di gestione dei dispositivi proprietari.

Definizione della rivoluzione del veicolo connesso

IOT SICURO

VMware Pulse IoT Center dispone delle seguenti caratteristiche relative alla sicurezza integrate:

Onboarding sicuro (individuazione, profilazione e tracciamento delle risorse)

• Vengono utilizzati username/password univoci per registrare ciascun gateway.

• Una passphrase pre-assegnata è utilizzata per decrittografare il pacchetto di staging della registrazione.

Contenimento delle minacce

• Utilizzo dell'eliminazione dei dati aziendali per proteggere i dati da un sistema perimetrale/gateway compromesso.

• Nelle release future, Pulse offrirà la capacità di mettere in quarantena un gateway/dispositivo IoT per ulteriori indagini, senza incidere sul funzionamento di altri oggetti connessi.

Autenticazione e autorizzazione

• Ciascun gateway utilizza Access Control List autorizzati per la comunicazione continua con il server al fine di ridurre lo spoofing.

• Utilizza il token HMAC per l'autenticazione della sessione dei dispositivi per la comunicazione continua con il server.

Sicurezza della rete

• Crittografia dei certificati SSL (TLS) - Crittografia TLS per comunicazioni di rete da server a server e da client a server.

• Le versioni successive disporranno di assistenza per la microsegmentazione con integrazione di VMware NSX®.

• Rilevamento delle minacce attive in tempo reale in collaborazione con soluzioni di terze parti.

Monitoraggio, rilevamento e risposta automatizzati

• Distribuzione di contenuti sicuri: app, firmware o patch/aggiornamenti software IoT.

• Ottieni aggiornamenti over-the-air su canali sicuri.

CASI D'USO 

Monitoraggio e gestione delle risorse

Ora che sempre più gateway e oggetti intelligenti si connettono alle tue reti, hai bisogno di una soluzione che ti permetta di conoscerne la posizione, garantire la sicurezza, effettuare il provisioning senza difficoltà e configurarli con una soluzione di gestione dei dispositivi IoT.

Aggiornamenti software e di sicurezza over-the-air

Il ciclo di vita del software su tutti i dispositivi IoT, indipendentemente dal fatto che tali dispositivi dispongano di sistemi operativi, deve essere gestito periodicamente, soprattutto dal punto di vista della sicurezza. Devi applicare le patch di sicurezza ai diversi componenti, aggiungere nuove funzioni/caratteristiche o aggiungere nuovo software o applicazioni ai gateway. In più, il tutto deve avvenire over-the-air, affinché il team delle operation non si trovi costretto ad aggiornare manualmente ciascun dispositivo fisico.

Monitoraggio e avvisi sullo stato dell'infrastruttura IoT

La maggior parte dei dispositivi IoT, come, ad esempio, sensori in pozzi di petrolio, sui soffitti di impianti, all'interno di macchine, su gru o in motori a reazione, si trova in aree remote non presidiate e richiede un'attività di monitoraggio in tempo reale.

Funzionalità di analisi operativa

Puoi avere visibilità sulle prestazioni dell'infrastruttura IoT estraendo i dati operativi (come utilizzo della CPU e durata della batteria) e correlandoli ai dati storici e alle informazioni da altri dispositivi per rilevare la presenza di anomalie.

LIOTA 

Che cos'è il progetto Liota?

Liota (Little IoT Agent) è un SDK Open Source indipendente dal vendor per la creazione di applicazioni gateway IoT che consentono di gestire, monitorare e orchestrare i dati tra gli oggetti, i gateway e il cloud/data center.

Perché utilizzare Liota?

  • Semplifica lo sviluppo di applicazioni di gateway IoT in un ambiente intuitivo
  • Consente di acquisire nuove informazioni dettagliate attraverso la raccolta, l'analisi, lo storage e la condivisione dei dati dei sensori
  • Permette di risparmiare tempo grazie alla possibilità di concentrarsi sull'innovazione delle applicazioni, anziché sulla creazione di diverse versioni della stessa applicazione per gateway differenti

Qual è la correlazione tra Liota e VMware Pulse IoT Center?

Liota è il modulo lato client per VMware Pulse IoT Center, che risiede su gateway perimetrali o "oggetti" integrati. Trasmette i dati alla console VMware Pulse IoT Center nel cloud/data center.

Ulteriori informazioni su Liota

Liota su Github

Liota (Little IoT Agent) è un'offerta Open Source per gli sviluppatori di soluzioni IoT che risiede principalmente sui gateway IoT.

Scarica SDK